“Private Cloud B Onward”

 

Il servizio di Backup in Cloud di B Onward, ora disponibile mediante la formula Try & Buy, nasce circa tre anni fa’ presso l’attuale Data Center di B Onward.

Tutto è nato dalla necessità di di realizzare una nostra infrastruttura di cloud privato adatto alle nostre necessità aziendali, e quindi abbiamo avviato un processo di studio e trasformazione che ci hanno portato alla realizzazione dell’attuale Data Center. A questo punto, progressivamente abbiamo iniziato dapprima ad implementare servizi ad uso privato quali file sharing, data backup, mail archiving, network monitoring, log server, etc, e successivamente ad offrirlo anche come servizi ai nostri clienti.

Fin da subito ci teniamo a dire che il nostro scopo (per ora) non è di metterci in concorrenza con i BIG del mercato, ma quello di offrire una “passaggio intermedio” ad alto valore aggiunto che permetta ai nostri clienti di testare in totale sicurezza e tranquillità le opportunità offerte dal Cloud.

Un particolare ringraziamento va fatto sicuramente allo staff tecnico di B Onward per le capacità operative e la professionalità messe in gioco nel realizzare l’infrastruttura fisica e cloud, ma anche ai nostri “clienti chiave” che ci hanno permesso di testare i servizi ed arrivare allo standard attuale di funzionalità e affidabilità.

La nostra mission è ora quella di implementare ulteriori nuovi servi e migliorare l’offerta di quelli attuali, continuando ad investire su competenze, infrastrutture, sicurezza, affidabilità e continuità operativa.

 

 

 

Come viene eseguito il lavoro?

In caso di accettazione i nostri tecnici eseguiranno un sopralluogo (o una teleassistenza) per determinare lo spazio occupato dai file di cui verrà eseguita la replica nel Cloud di B Onward. Allo stesso tempo si verificherà la raggiungibilità dei nostri server attraverso le porte di comunicazione utilizzate dal nostro servizio.

Successivamente nei nostri sistemi verrà creato un account cliente e riservato lo spazio necessario, che non sarà inferiore ai 50GB della promozione.

Sul server, o sul PC del cliente, verrà quindi installato un software client e configurato per collegarsi al Cloud di B Onward. Il riconoscimento del client avverrà attraverso il nome della macchina e una chiave di autenticazione che verrà scambiata durante il primo accesso. Successivamente tutte le comunicazioni tra il Cloud di B Onward e il client avverranno in modo cifrato, compreso il trasferimento dei file.

Per backup inferiori ai 10GB la replica avverrà completamente via internet. Per i backup superiori a tale soglia verrà effettuata una prima sincronizzazione portando in datacenter una copia dei dati su un supporto esterno (Hard Disk USB).

Durante il normale funzionamento il backup avverrà riducendo al minimo la banda necessaria, copiando unicamente i blocchi di dati modificati dei file e non l’intero file.

Moreno Benincà
IT Manager | CCNA